lunedì 23 gennaio 2017 - Aggiornato alle 09:35

Cronaca

Pimonte - Sesso di gruppo in un garage, indaga la Procura dei Minori di Napoli

Tutto è partito da un video che gira sui social. La denuncia fatta dai familiari di una 15enne.

di Simone Rocco

Una denuncia per violenza sessuale ai danni di una 15enne ed un video di sesso di gruppo. E’ da qui che è partita nelle ultime ore l’inchiesta aperta dalla Procura dei Minori di Napoli e che vede protagonisti una ragazza di Pimonte ed un gruppo di circa 5 ragazzi. Le immagini esplicite sembrano essere state girate all’interno di un garage.

Ma le incognite sono tante. Anche perché, almeno per il momento, gli inquirenti hanno in mano soltanto la denuncia fatta dai familiari della 15enne. L’indagine è infatti partita da una segnalazione giunta direttamente alla Procura dei Minori di Napoli, da parte dei familiari che, dopo aver visto quel video che gira su diversi smartphone e chat private, e dopo aver sentito il racconto della ragazza, hanno deciso di far accendere i riflettori della giustizia.

E’ bene ricordare che, almeno per il momento, non c’è alcuna misura presa nei confronti dei presunti responsabili. Tuttavia nel mirino degli inquirenti sono finiti alcuni smartphone in dotazione dei minorenni residenti tra Gragnano e Pimonte, sequestrati. E i ragazzi (tutti di età compresa tra i 14 e i 16 anni) sono stati sentiti dalle forze dell’ordine.

Non si esclude dunque una vera e propria violenza di gruppo, anche se resta in piedi l’ipotesi di una bravata. Spetterà ai magistrati della Procura dei Minori napoletana a fare chiarezza su un episodio che rischia di materializzarsi come un vero e proprio incubo sul territorio dei monti Lattari.


lunedì 4 luglio 2016 - 15:45 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

 




Sponsor
 
penisolachannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO